Resoconto lancia la sfida di aprile 2015 – Uomini e donne con lo smartphone

Posted by on mag 6, 2015 in In evidenza, Lancia la sfida | 3 comments

Marco Albertini vincitore della sfida:

“Dopo tanto tempo, esattamente poco più di tre anni, sono tornato a “vincere” un “Lancia la Sfida” e quindi, come diretta conseguenza eccomi qua a scriverne il resoconto, mettendo su carta (o meglio, su schermo…) ciò che segue.
Innanzitutto il tema scelto da Massimo, seppur molto interessante per la sua particolarità, in prima battuta mi ha lasciato un po’ perplesso,non mi piacque granchè, non mi “ispirava” e non mi entusiasmò.

Read More

Il reportage fotografico con Giulio Di Meo – 15 aprile 2015 ore 21

Posted by on apr 13, 2015 in Serata con ospite | 0 comments

Il reportage fotografico con Giulio Di Meo
mercoledì 15 aprile 2015 ore 21
Centro Sportivo Barca in via Sanzio 6 a Bologna.

Durante la serata Di Meo parlerà del suo modo di intendere il reportage attraverso una fotografia del quotidiano, che non “urla”, che non alza la voce. Una fotografia che prova a stare sopra le parti e mai sopra le righe; una fotografia che cerca di informare e, al tempo stesso, di realizzare azioni concrete attraverso il sostegno a progetti sociali nelle realtà documentate.

Read More

Il rumore: se lo conosci lo eviti – Mercoledì 1 aprile 2015 ore 21

Posted by on mar 30, 2015 in Lezioni di fotografia | 0 comments

Serata di formazione tecnica con Felicita Russo
Il rumore: se lo conosci lo eviti
Via Raffaello Sanzio 6
mercoledì 1 aprile 2015 alle 21,00.

Con l’avvento del digitale la fotografia è cambiata radicalmente sotto molti aspetti. Ma forse quelli di noi che erano abbastanza esperti nella fotografia analogica continuano tuttora ad applicare le stesse tecniche alla fotografia digitale. E’ giusto fare così? Cosa è cambiato veramente nel passare dalle pellicole al sensore digitale? Conosciamo il vero significato degli iso? Davvero per ridurre il rumore basta scattare ad iso bassi?
Tutte queste domande hanno risposte semplici che saranno date con l’aiuto di esempi concreti.

Read More