Portogallo d’inverno, un’insolita visita a Lisbona, Porto, Algarve
Presenta Claudio Palmieri
Mercoledì 12 Aprile ore 21

Parlando del Portogallo, vengono subito in mente le sconfinate spiagge dell’Algarve affacciate sull’Oceano Atlantico e circondate da alte scogliere, frotte di turisti sudati per le via di Lisbona e di Porto, lunghe file per visitare i musei e le numerose chiese.

Faro nella notte

Sintra Pena

Gallo notturno

Ma c’è anche un altro modo di visitare il Portogallo: andarci in Dicembre e godersi il clima mai gelido, prenotare gli alberghi strada facendo e un giorno per l’altro avendo solo l’imbarazzo della scelta, intrufolarsi in musei e chiese senza fare file (beh, quasi sempre…) e godersi l’atmosfera rilassata nel labirinto delle strade dell’Alfama a Lisbona.
E’ vero, non è certo il momento migliore per godersi le spiagge e lo spettacolo di alcuni paesi turistici veramente desolati può sconcertare ma per chi ama fare foto è fantastico poter scegliere le inquadrature migliori senza essere spintonato da altri turisti e la luce d’inverno è sempre molto suggestiva così spero che le mie immagini ispirino altre persone a sopportare qualche piccolo disagio per portare a casa un bel po’ di foto dell'”altro Portogallo”.

Claudio