Bologna è famosa in tutto il mondo per i suoi portici e le sue torri, ma pochi forse sanno che è anche la città del gesso; la città sorge infatti ai piedi di un’autentica “cintura di gesso” che si estende da Castel de’ Britti a Zola Predosa. Fin dalla fondazione della città, i bolognesi si sono quindi distinti per il sapiente sfruttamento di questa preziosa risorsa, il gesso di .

Torrente Lavino

Torrente Lavino

Ex-cava di gesso di Monte Rocca

Ex- di Monte Rocca

Lungo il Sentiero dei Gessaroli

Lungo il Sentiero dei Gessaroli

L’Associazione Culturale Provediemozioni.it organizza, in collaborazione con la Guida Ambientale Escursionistica Alessandro Benazzi, alcune semplici escursioni tematiche per scoprire questa varietà di gesso…a due passi dalla città di Bologna.

2° ESCURSIONE – IL SENTIERO DEI GESSAROLI

Percorso per secoli dai cavatori di gesso, poi abbandonato con la chiusura delle cave, questo breve sentiero, dopo la riscoperta e il recupero avvenuto una decina di anni fa, costituisce l’accesso a una piccola area naturalistica, posta tra le colline immediatamente a sud-ovest di Bologna. Essa comprende un importante sistema carsico dal tipico e suggestivo ambiente, in cui la fresca vallecola del Rio Gessi si sviluppa in un paesaggio in cui sono presenti testimonianze storiche di epoche diverse, come le vestigia del medievale Castello di Gesso.

Ritrovo: parcheggio stazione di Zola Predosa ore 9:45 (raggiungibile con treno in partenza da Bologna alle ore 9:16)

Durata cammino effettivo: 4 ore – Lunghezza: 10 km

Dislivello: 350 m sia in salita che in discesa

Itinerario: Zola Predosa – Versante destro torrente Lavino – Borgata Gessi – Sentiero dei Gessaroli (CAI 102) – Ducentola – Via Boschi – Rientro a Zola Predosa per lo stesso percorso (treno per Bologna alle 17:21).

In caso di forte pioggia, neve o altre condizioni meteo avverse il percorso può diventare piuttosto impegnativo, quindi l’escursione potrà essere annullata o modificata anche all’ultimo momento.

Cosa portare:

– Pranzo al sacco, 1 l acqua

– Abbigliamento: scarponi da escursionismo collaudati, pantaloni lunghi, maglietta e felpa traspiranti, zainetto giornaliero, capo impermeabile/giacca a vento, berretto, guanti, cuffia

– Attrezzatura fotografica personale, un binocolo, un taccuino e una matita per prendere appunti.

Iniziativa aperta a tutti, con priorità di partecipazione riservata ai soci in regola con l’iscrizione a Provediemozioni.it

Posti limitati

Prenotazione entro venerdì 18 marzo tramite mail a Marco Albertini: zeppelino7@yahoo.it

Per info: Marco Albertini: 349.16.55.717 – zeppelino7@yahoo.it

Per info: Alessandro Benazzi: 338.67.19.741 – albengeo@gmail.com

3° e 4° escursione: domenica 3 Aprile e domenica 17 Aprile nel Parco Regionale dei Gessi Bolognesi e Calanchi dell’Abbadessa