presentato da
mercoledì 14 ottobre 2015 ore 21,00
presso l’Associazione al Centro Sportivo Barca – Bologna

Daniela Bazzani, testimonial , presenterà il progetto Tanti per Tutti e darà consigli preziosi su come approcciare il progetto. Ci sarà anchè l’opportunità di vedere in anteprima le immagini e portfoli realizzati da Daniela proprio per il progetto nazionale TpT, che possono rappresentare uno stimolo per coloro che ancora non hanno identificato il loro percorso.

Una splendida occasione da non farsi sfuggire.

Progetto Tanti per Tutti  – http://fiaf.net/tantipertutti/

La Federazione Italiana delle Associazioni Fotografiche (FIAF) vive dell’attività di numerosissimi volontari che donano il loro tempo, lavoro e competenza alla comunità degli appassionati di fotografia.
Chi meglio di noi, volontari appassionati di fotografia e perciò esploratori del sociale, dell’arte, del lavoro, dell’ambiente, di tutto quello che compone la complessa realtà del nostro tempo, può inserirsi consapevolmente, amorevolmente, proficuamente dentro il mondo del volontariato e cercare di portare alla luce il valore del suo esistere?
Da questa domanda nasce l’idea del progetto nazionale Tanti per Tutti che la FIAF propone ai circoli fotografici.
Il progetto proposto è la realizzazione di un documento fotografico che vuole indagare nel mondo del volontariato in Italia, ovvero in tutte quelle attività che sono supporto al vivere contemporaneo e che si occupano di assistenza sociale, salute, organizzazioni del tempo libero, cultura e sport, protezione civile, educazione e ricerca, ambiente, tutela dei diritti, cooperazione e solidarietà internazionale.
L’attività fotografica si propone di rappresentare le diverse realtà di volontariato nelle regioni italiane mostrando le iniziative, i luoghi di incontro, le fasi progettuali e la realizzazione delle attività promosse dall’esercito di volontari del nostro Paese, supportati e sorretti dai più diversi interessi e da differenti motivazioni, ma tutti uniti nella precisa volontà di partecipazione e di solidarietà che fa di una cittadinanza una collettività civile.