Foto di copertina di – vincitrice della sfida

Quanto mi è subito piaciuto questo tema, e quanto avrei voluto sfruttarlo come spinta per fare belle foto nel mio ambiente preferito: la città.

Rimondini Roberto

Rimondini Roberto

Graziella Luccarini

Graziella Luccarini

Umano-urbano: il soggetto e l’oggetto che si mescolano dando vita al racconto di un piccolo gesto, un incontro, un momento… Questo era ciò che mi faceva venire in mente e che avrei voluto catturare.

Rossella Gilli

Rossella Gilli

leonardo bertinelli

leonardo bertinelli

Per me la fotografia, quella di strada soprattutto, è sincerità, realtà, non vale creare con la fantasia… Invece ahimè sono stata costretta a recuperare dall’archivio un’immagine scattata in aeroporto mentre aspettavo una coincidenza, uno sguardo fuori dai vetri, due persone che parlano, i segni del costruito, la luce rarefatta, uno scatto facile ma d’effetto per il controluce.

massimo galli

massimo galli

Stefania Marchetti

Stefania Marchetti

Silvia Ferri

Silvia Ferri

Renato Rubbini

Renato Rubbini

Giuseppe Mazzù

Giuseppe Mazzù

Allora, dato che la sfida deve darci la possibilità di metterci alla prova, e visto che le attenzioni che ho dedicato alla mia nuova casetta non me l’hanno consentito, colgo l’occasione al balzo per lanciare il nuovo tema: LA CASA. 

Non dev’essere un horror, non dev’essere una rappresentazione documentale di tipologie edilizie, ma deve immortalare uno stralcio di vita, un momento di intimità, dare la “sensazione di casa”.
E nessuno dica che non ha avuto tempo..!

Silvia Bonsi