L’ANIMA SELVAGGIA DELL’
presenta
mercoledì 21 maggio 2014 ore 21.00 presso l’Associazione in via R. Sanzio 6 Bologna

Racconto di viaggio e immagini spettacolari della fauna del subcontinente, dagli ultimi leoni d’Asia alle tigri del Bengala, fino a Kaziranga, santuario della megafauna indiana.

L’India, per quanto paese abitato da oltre un miliardo di persone, presenta ancora un panorama faunistico incredibile, paragonabile alle aree più rappresentative del continente africano. Molte specie, dopo un declino impressionante, si stanno riprendendo bene, anche grazie a rigide politiche di conservazione.

1

1

Non fosse che per la perdita del ghepardo, avvenuta per cause antropiche verso la metà del XX secolo, l’India sarebbe “terra di grandi gatti” anche più dell’Africa stessa, vantando ad oggi la presenza di Tigre, leone, leopardo, leopardo nebuloso e leopardo delle nevi, oltre ad una pletora di altri carnivori tra cui orsi, lupi, cuon e sciacalli.

2

2

3

3

Tra i mega-erbivori, si osservano specie notevolissime, tra le quali il rinoceronte indiano, l’elefante asiatico, il bufalo indiano e il gaur. Un viaggio “faunistico” in India offre chances di osservazione veramente insospettabili per molti di questi protagonisti, oltre ad essere una straordinaria palestra anche per birdwatchers e fotografi dediti ai reportages etnografici.

4

4

Nelle immagini, tutte dal viaggio di marzo 2014, alcuni incontri.

Vi aspettiamo!!!!