Per aumentare le vostre conoscenze, ridurre gli errori e tenere alta la qualità tecnica vi consiglio di seguire queste semplici regole di base. Se avete già una macchina fotografica imparate ad utilizzarla al meglio, se non ne possedete una comprate la più adeguata alla vostre esigenze. Tenendo presente che la miglior attrezzatura non è necessariamente la più costosa ma che le più economiche non è sempre detto che sono le più semplici.

Per una migliore scelta vi consiglio di leggere almeno questi tre articoli che ho scritto appositamente, “Il corpo macchina: Come sceglierlo e utilizzarlo al meglio”, “Gli obiettivi fotografici come sceglierli e utilizzarli al meglio” e “Il corredo ideale” li trovate nella categoria “Lezioni di fotografia”.

In ogni caso appena possedete una macchina fotografica dovete conoscere le sue caratteristiche e sfruttarla nel migliore dei modi, per fare questo sarebbe meglio frequentare uno dei nostri corsi di base. Intanto può essere utile seguire con attenzione le lezioni scritte nel blog e applicare con saggezza i seguenti :

1° – Impostate sempre la massima qualità e se potete scattate le vostre foto in +. Leggete nel blog “Raw o ”.

2° – Utilizzate la sensibilità più bassa possibile.

3° – Utilizzate il intermedio che più si avvicina a f/8.

4° – Non utilizzate mai tempi di scatto inferiori a un 1/125° di secondo.

5° – Non utilizzate ottiche zoom con estensione superiore 5x.

6° – Evitate i raggi di luce sulla lente frontale, utilizzate sempre  il paraluce.

7° – Regolate il nel migliore dei modi, utilizzando le scene,  soprattutto se fotografate in JPG. In RAW va bene in automatico.

8° –  Per una migliore composizione utilizzate sempre la griglia della regola dei terzi nel mirino.

9° – Imparate a sfruttare i vantaggi del programma a priorità di diaframma, A per e  Av per . La maggior parte delle foto vengono realizzate  con questo programma che ci consente di impostare manualmente il diaframma e la sensibilità più adeguata al momento.

10° – Ricordatevi che il cavalletto risolve molti problemi di mosso e di composizione.