montes-ilario

Di Antonio Iannibelli

Se state leggendo questo scritto quasi certamente avete già deciso di imparare a fotografare e quindi avete voglia di dire delle cose, di dirle fotograficamente. Probabilmente avete già avuto a che fare con qualche scatoletta fotografica ma con poco successo, allora avete preso la grande decisione ed eccovi qui.
Bene, se avete qualche cosa da dire, sempre fotograficamente, allora la prima cosa da fare è imparare la tecnica, cioè imparare ad ottenere fotografie tecnicamente corrette. Quindi sapere ottenere il massimo con l’attrezzatura che possedete, una buona e gradevole composizione, una corretta messa a fuoco e sopratutto dosare bene la luce e la nitidezza.
Sappiamo che significa DISEGNARE CON LA LUCE quindi la prima cosa da fare è imparare a disegnare e allora i meccanismi delle scatolette sono le prime cose che dobbiamo conoscere.
Quello che faremo nei nostri corsi è esattamente questo,  SGOMBERARE LA STRADA DALLE DIFFICOLTA’ TECNICHE.
Vi garantiamo che dopo 6 breve lezioni sarete in grado di conoscere i segreti particolari per ottenere foto tecnicamente corrette, siamo in grado di darvi la garanzia perchè ormai la nostra esperienza ci insegna che tutti possono imparare tecnicamente in poco tempo ma potete contare sulla continuità per un intero anno.

Molte persone non fotografano o fotografano male solo perchè non conoscono a sufficienza la tecnica, dopo pochi risultati deludenti infatti preferiscono abbandonare. In tutte le buone famiglie ci sono almeno due (forse anche di più) macchinette fotografiche che aspettano in qualche cassetto, solo perchè non si è preso in seria considerazione la conoscenza della tecnica.

Tecnica vuol dire arte (dal greco tècne), tecnica e arte sono inseparabili e vale naturalmente anche in fotografia.
E’ chiaro quindi che se avete voglia di comunicare con il linguaggio fotografico dovete necessariamente possedere una adeguata conoscenza tecnica, come è altrettanto chiaro che possedere le basi tecniche e non avere niente da dire risulta assolutamente inutile.

Vi sintetizziamo 10 buoni motivi per frequentare i nostri corsi:

1° Il miglior rapporto qualità prezzo del nostro Paese:

montesmacroInfatti per la generosa ospitalità di molti enti e associazioni possiamo ridurre il costo delle spese generali. L’alta professionalità raggiunta dai nostri collaboratori, la grande esperienza maturata in oltre 20 anni sul campo e la passione ci consentono di mantenere un ottimo rapporto qualità prezzo.

2° L’esperienza storica del nostro gruppo:

Provediemozioni nasce nel 1986 e in tutti questi anni ha saputo adeguarsi ai tempi provvedendo in anticipo alla formazione dei soci, in particolare nelle rivoluzioni delle tecniche: dal manuale all’automatico e soprattutto dall’analogico al digitale. La grande esperienza dei nostri collaboratori e dei docenti è a disposizione di chiunque decide di frequentare il nostro gruppo.

3° Le lezioni in aula sono di breve durata e di facile comprensione:

Disponiamo di materiali moderni e efficaci, PC e proiettori digitali ma anche ampi locali attrezzati. Ampio spazio dedicato alle vostre domande e alle risposte con esempi pratici.

4° Le uscite sono la parte forte dei nostri corsi:

montesgruppo1Abbiniamo alle lezioni in aula almeno 2 uscite di prove tecniche sul campo, con selezione delle foto e commenti per ogni singolo partecipante. A tutti i partecipanti verrà data la possibilità di partecipare per un intero anno ad ulteriori gite guidate e a tema. Gli appuntamenti fissi, come il trekking fotografico sono a cadenza mensile ma tante altre occasioni di incontro sono disponibili nell’arco di ogni anno.

5° Il materiale didattico comprende un libro FIAF che introduce nel mondo della fotografia:

I nostri corsi di base seguono le linee guide della FIAF Federazione Italiana Associazioni Fotografiche e comprendono una copia del libro del corso di base.
Questo libro comprende gran parte delle lezioni e diverse schede tecniche di facile comprensione, CORREDATO DI GUIDA MULTIMEDIALE, ulteriori schede e scritti POSSONO ESSERE SCARICATE direttamente dal nostro sito e altro fornito nelle varie fasi del corso. Anche le singole lezioni sono descritte dettagliatamente nel nostro spazio web.

6° Il fotoritocco digitale:

Il corso comprende anche l’introduzione all’apprendimento del fotoritocco, su come archiviare, gestire e migliorare i propri lavori, preparare una videoproiezione con base musicale e fotolibri. Disponiamo di PC e PROIETTORE digitale per seguire le lezioni in modo comodo e facile.

7° Analogico e digitale a confronto:

La tecnica di base è uguale per i due sistemi ma vi aiuteremo a comprendere soprattutto la fotografia digitale, attualmente il sistema più economico e semplice per iniziare a fotografare. Non trascureremo comunque il vecchio sistema e l’utilizzo delle attrezzature manuali.

8° La continuità:

Nessuno sarà mai ‘abbandonato’ dopo la fine del corso, vi garantiamo la nostra collaborazione finche ne fate richiesta e gli approfondimenti saranno sempre garantiti anche con appositi corsi avanzati e a tema specifici. Abbiamo soci specializzati in insegnamenti avanzati su diversi temi: Ritratto, Fotoritocco, Macrofotografia, caccia fotografica, Paesaggio, ecc.

9° La possibilità d’incontro e di risparmio nel tempo:

Naturalmente c’è anche la possibilità di conoscere gente con lo stesso interesse e di formare nuovi gruppi di lavoro oltre che poter risparmiare anche sull’acquisto di materiale fotografico. Provediemozioni conta su migliaia di visitatori al giorno, molte centinaia di nuovi corsisti ogni anno e una mailing-list di oltre tremila utenti continuamente aggiornata. L’iscrizione al inoltre da diritto alle convenzioni e ai buoni che alcune aziende della nostra città hanno stipulato con noi.

10° Le mostre e i concorsi:

Tutti i corsisti e soci del nostro gruppo hanno diritto di partecipare a mostre e concorsi che organizziamo ogni anno per stimolare la crescita e la cultura fotografica.

Per prenotazioni, informazioni e iscrizione alla mailing-list scrivete a  info@provediemozioni.it